PERCHE’ SCEGLIERE LA SPIRULINA ITALIANA

La spirulina non è davvero un’alga, ma un prodotto che deriva da microalghe appartenenti al gruppo delle alghe azzurre (cianobatteri).

L’EFSA riconosce la spirulina come alimento a tutti gli effetti.

È un elemento dalle mille sfaccettature ed ha un’elevata concentrazione di vitamine tra cui B1 (è la massima concentrazione dopo il lievito di birra), B2, B3, B6, B9, B12, vitamina E, minerali come ferro e potassio, è ricca di fibre e proteine, tra il 60 e il 70%, apporto naturale eccezionale per gli sportivi, vegetariani e vegani. Contiene anche pigmenti, quali clorofilla e ficocianina, che stimola la produzione di globuli rossi durante l’ossigenazione del corpo in un processo simile all’azione dell’EPO (Eritropoietina) ma in modo naturale. La combinazione di amminoacidi essenziali e beta-carotene conferisce alla spirulina grandi poteri nello stimolare il sistema immunitario.

Nel 1974 fu dichiarato da United Nations Food Conference il miglior alimento per il futuro.

I maggiori produttori di spirulina si trovano negli Stati Uniti, Tailandia, India, Cina, Pakistan, Taiwan, Cile e Myanmar, dove prolifera sia in acque di lago estremamente salate che in bacini di acqua dolce.

La spirulina, grazie alla sua capacità di assorbire sostanze dalla superficie dall’acqua se coltivata in ambienti non sottoposti a precisi controlli e verifiche sulla qualità, può contenere sostanze tossiche quali tossine, metalli pesanti e batteri, e indurre nel consumatore allergie.

Infatti nel 2018 l’Anses, Agenzia per la sicurezza alimentare francese, dopo aver ricevuto 49 segnalazioni, ha ritenuto necessario creare un documento per avvisare i consumatori dei potenziali rischi dati dall’assunzione incontrollata di spirulina.

Per questo abbiamo deciso di utilizzare una Spirulina di origine Italiana, certificata Biologica da un’attenta Azienda che segua i nostri Valori ed Etica. Tra questi la sostenibilità e l’utilizzo al 100% di energia da fonti rinnovabili, in questo caso l’energia è reperita dalle biomasse della spirulina.

Vogliamo essere certi della qualità di ogni ingrediente da noi proposto, conoscendone la filiera produttiva per offrirne sicurezza d’uso. Nel caso della spirulina garantiamo un alimento privo dell’accumulo di metalli pesanti, tossine e senza iodio.

Diamo così l’opportunità di unire ad un piano alimentare una spirulina selezionata e di qualità, che abbiamo inserito all’interno di due mix, Regenera Sport e Regenera Concentrazione: alimenti funzionali completi e già pronti per essere utilizzati all’interno di uno stile di vita sano e vicino alla natura.

 

 

Bibliografia

Arch Toxicol. 2016 Aug;90(8):1817-40. The antioxidant, immunomodulatory, and anti-inflammatory activities of Spirulina: an overview. Wu Q, Liu L, Miron 5, Klímová B, Wan D, Kuča K.

Oxid Med Cell Longev. 2017;2017:3247528. Antioxidant, Immunomodulating, and Microbial-Modulating Activities of the Sustainable and Ecofriendly Spirulina. Finamore A, Palmery M, Bensehaila S, Peluso I.

J Sci Food Agric. 2017 Feb;97(3):724-732. Potential application of microalga Spirulina platensis as a protein source. Lupatini AL, Colla LM, Canan C, Colla E.

https://www.who.int/pmnch/about/members/database/kisumu_kids/en/