Maca in mix, facile da gustare

In questa vita frenetica, iperattiva e che richiede sempre più performance al top, lo stress ormai fa parte della quotidianità. Affaticamento fisico e mentale vanno spesso di pari passo e non sempre si ha la soluzione pronta per entrambi, soprattutto che non vada ulteriormente a sovrastimolare il sistema nervoso. Per risolvere queste situazioni, in primis sarebbe da modificare lo stile di vita, ridimensionando i propri compiti e prendendosi più tempo e cura di sé. Ma non si può chiedere ad una Ferrari lanciata in pista di marciar ai 30km/h, possiamo però consigliare pit stop più frequenti e l’utilizzo di un carburante più performante. È utile quindi chiedere un sostegno per supportare l’organismo e in questo caso lo troviamo in natura. Ecco dunque le piante adattogene, capaci di rafforzare il corpo nei momenti di stress aiutando l’adattamento psicofisico agli eventi che sopraggiungono nella vita.

La maca, in particolare la radice, è utilizzata tradizionalmente per nutrire, rinforzare l’organismo. Al contrario delle sostanze nervine come il caffè e il tè nero, la maca non agisce sul sistema nervoso e non causa sbalzi di energia tra troppa carica e momento di down, con possibile assuefazione all’effetto energizzante.

Studiata da anni, è stato riscontrato come vada a dare un effetto antifatica ed energizzante producendo un effetto reale di benessere. Uno studio condotto su calciatori (Cusco, Perù) ha dimostrato come questa radice vada ad aumentare le performance degli atleti e migliori anche l’ossigenazione del sangue. La sua alta concentrazione in minerali (potassio in particolare), fibre, proteine restituisce energia agli organismi debilitati, incrementano la potenza grazie ad un’azione sinergica anche sul sistema endocrino ed ormonale. Ottimo quindi il suo utilizzo anche in convalescenza dopo malattie prolungate.

La radice di maca la troviamo in polvere all’interno dei nostri mix Regenera Ricarica e Regenera Concentrazione, che rendono questa pianta di facile assunzione e da poter inserire nella quotidiana alimentazione. Ideali come supporto per la riduzione di affaticamento fisico e mentale.

 

Sitografia

https://pubs.rsc.org/en/content/articlehtml/2020/fo/c9fo02732g#cit46

http://nrl.northumbria.ac.uk/2648/1/A%20pilot%20investigation%20into%20the%20effect%20of%20maca%20supplementation%20on%20physical%20activity%20and%20sexual%20desire%20in%20sportsmen.pdf